Storytelling: il branding del terrorismo (3/3)

Il Leverage Cognitive Power analizza il branding del terrorismo rilevandone il sovra-accredito dell´impatto come conseguenza delle dinamiche interne Italiane non della forza intrinseca del messaggio. Perse in vantaggi in termini di pubblictia´e di voti le leadership mediatiche ed elettorali Tutte-partisan si sono fatte … infinocchiare e noi lo abbiamo pagato con una psicosi collettiva da terrore come, ad esempio, dimostra quanto accaduto in Piazza San Carlo a Torino. Cioe´La tecnica della manipolazione chiamata distrazione portata alle sue estreme conseguenze

Leggi il seguito

Storytelling: il branding del terrorismo (2/3)

Nella seconda parte di quest´analisi sul branding del terrorismo spieghiamo due dimensioni chiave per capirne la narrativa e come si sia sviluppato. Ovvero la differenza fondamentale tra l´ISIS ed Al Qaeda e poi come possa essere definito il terrorismo come tattica militare deliberata da parte di una entita´non statale che opera anche con altre tattiche militari

Leggi il seguito