Giorno della Memoria? Ipocrisia e concerti a parte abbiamo GIA’ DIMENTICATO

Giorno della Memoria? Visto il fallimento conclamato delle elite culturali nel far conoscere e capire è oramai una bella occasione per i soliti Migliori auto-legittimati per godersi una bella auto-celebrazione con concerti e rinfreschi a base di tartine pagati coi nostri soldi. Una fallimentare classe intellettuale che con le sue parole NON ha impedito che dal 1945 la pulizie etniche abbondassero.

Leggi il seguito

Regeni,un essere umano e NON deleghiamo a chi ha fatto della protesta un LUCROSO lavoro!

Viviamo la Quarta Guerra Mondiale e Regeni era un essere umano. Ricordiamolo in quanto tale ed allora la BARBARIE ci appare anche più devastante. NON deleghiamo a chi della “protesta” ha fatto una LUCROSISSIMA PROFESSIONE. Il nostro uprising intimo alla lunga può incidere nel profondo dato che parte da noi e NON da facile deleghe con un click in Internet!

Leggi il seguito