Quanto TUTTI-PARTISAN ci prendono per i FONDELLI

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Ci sono due cose che accomunano:

  • i sovranisti
  • i globalisti
  • gli anti-europeisti
  • gli europeisti
  • i no global a destra come a sinistra
  • la sinistra in tutte le sfumature
  • la destra in tutte le sfumature
  • i fautori della decrescita felice
  • i fautori del libero mercato

E quali sarebbero?

La prima cosa è che tutti ripetono sempre che:

  • sono boicottati dai poteri forti senza mai dire un nome o fornire una prova su un atto avvenuto contro di loro
  • i media non li ospitano e ce lo dicono regolarmente ospitati dai media che li intervistano
  • non esistono degli  spazi democratici per comunicare e non si possono creare per colpa dei poteri forti

La seconda cosa è che vengono in televisione o negli eventi sempre rigorosamente griffati.

Magari con un look finto povero col maglioncino ed i jeans ma sono capi di vestiario sempre griffati e costosi.

Lasciando questi due elementi comuni sullo sfondo analizziamo ora questo dato.

Crearsi un canale televisivo in Internet affittandolo da chi offre questi servizi che possa raggiungere almeno 110.000 Persone costa 5.000 euro la mese.

Se poi gli spettatori sono di più si comprano moduli da 500 euro per ogni 10.000 spettatori  in più.

Una canale in cui, grazie alla tecnologia, con un normale tablet poi si va in diretta e quindi non servono cifre folli per comprare od affittare la tecnologia di supporto.

Ovvero e nel pratico in 24 ore coi seguenti costi possono attivare un canale:

a) per 10.100 utenti al mese al costo di 500 euro al mese.

Ovvero 10 di questi combattenti contro il Komplotone si autotassano di 50 euro al mese e rinunciano  a 5.000 euro di gettone almeno ogni volta che vanno in televisione a dire che manca la libertà.

b) per 110.000 utenti al mese al costo di 5000 euro al mese.

Ovvero 500 a testa se sono in 10 e sempre rinunciando al gettone sopra menzionato dato che se parlano nella loro televisione non vanno a pagamento nei talk show

c) per 1.110.000 telespettatori al mese sono 5000 euro di canone di affitto del canale.

Sembrano tanti?

Oh beh, se in 10 sono 500 euro a testa e se questi 10 investono in questo quanto prendono con una partecipazione e mezza ad un talk show, ovvero almeno 7.550 euro, si pagano un canale per 1 anno.

Per inciso facciamo mente locale sul fatto che sono sempre i soliti 30 o 40 ad andare almeno 4 volte al mese in un talk show a dirci che non hanno modo di parlare dato che sono boicottati dia poteri forti che li temono e per dircelo incassano almeno 20.000 euro al mese.

Viene da chiedersi quanto incasserebbero se i poteri forti non li boicottassero e scusate l’ ironia populista nel chiedercelo.

Ed ancora questi almeno 20.000 euro al mese li prendono tutti ma proprio tutti, ovvero i sovranisti, i globalisti, i fautori della decrescita felice, quelli del liberismo, quelli a sinistra come pure quelli a destra.

Tutti boicottati ad almeno 5.000 euro a presenza televisiva, (in media almeno 4 volte al mese dato che sono sempre i soliti 30 o 40 che girano in tutti i canali), per dirci che il komplottone dei poteri forti li blocca e che non hanno spazi per parlare. 

Ora la domanda spontanea è: ma possibile che tutti questi che si lamentano come sopra indicato visto i loro redditi non abbiamo queste cifre per aprirsi un loro canale?

Certo che le hanno ma è anche vero che:

  • conviene di più frignare contro complotto senza mai dare una prova incassando il gettone per andare in trasmissione
  • far pagare a noi col canone e con il costo caricato sui prezzi per la pubblicità il loro messaggio alla storia
  • forse alla fine non hanno nulla da dire che sostenga un canale e non solo il ripetere le stesse cose in 20 minuti di intervista e nel post da 200 parole

E visto che questi soldi per pagarsi la loro televisione non gli mancano allora se non lo fanno dicendo che sia per colpa dei poteri forti è solo e semplicemente prenderci per i fondelli alla stragrandissima.

No?

Giudicate voi e chiedeteglielo quando vi capita di incontrarli alla prossima presentazione di un libro od alla prossima conferenza a cui partecipate.

Oppure come domanda nei loro social.

Poi se non vi rispondono o se stizziti vi accusano di essere dei provocatori al soldo del potere non stupitevene.

Se vi dicessero il vero confermando queste cifre la sala ed i social si svuoterebbero visto che le Persone si sentirebbero prese in giro.