Accusa ai poteri forti: ma i nomi dove sono? Perche´ un Ministro non li ha fatti? E li fara´?

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Iniziamo con il ricordare sommessamente la autorita´ed il prestigio che ci siamo guadagnati da quando operiamo in modo hardtalkista.

Ovvero come dei rompiballe seriali che le rompono tutti-partisan.

Innumervoli le analisi in cui siamo arrivati a dire cose e scomode controcorrente in solitaria e con mesi e mesi di anticipo e  che poi altri hanno ripetuto mesi dopo.

E tutti sono bravi con le breaking news e le analisi dopo che gli eventi accadono. Noi le facevamo prima che accadessero.

Da quando esistiamo in media ogni giorno un attacco ogni 6 ore da fonti tutti-partisan e da una trentina di nazioni. Questa si commenta da sola.

Ma come da una trentina di nazioni se Locglob e´ in Italiano?

Perche´ nel mondo circa 200 milioni di persone lo parlano e quindi … lo leggono.

Il resto sono fregnacce buone solo per quella parte di intellighenzia Italiana che non viene letta non per il problema della lingua ma perche´ non ha nulla da dire.

La nostra rubrica, (ideamover), “The Uprising: la rivolta sostenibile e resiliente” e´ numero 1 in Internet nel suo ambito tematico.

La nostra rubrica Komplottego dove analizziamo il Komplottone ed i poteri forti  e´anche lei numero 1 in Internet nel suo ambito tematico.

Alla luce di questo prestigio e di questa autorevolezza e con il massimo rispetto molto sommessamente ci permettiamo di rompere le balle nuovamente.

Ieri un Ministro della Terza Repubblica del Governo Gialloverde o Verdegiallo, (giudicate voi il colore predominante), ha detto che ha ricevuto pressione dai poteri forti del Komplottone per non pubblicare dei dati.

Ora o siamo di fronte all´ennesimo polpettone sul Komplottone che si vende e fa incassare bene in termini di voti e rimandiamo ad una analisi che trovate clickando qui.

O siamo di fronte ad una qualcosa di vero che e´ pericolosissimo e che deve essere duramente quanto immediatamente sanzionato.

Come possiamo sapere cosa abbiamo di fronte?

Oh beh, e´molto ma veramente molto facile.

Il Ministro in questione sa chi gli ha fatto pressione ovvero chi siano questi poteri forti.

Una volta per tutte la si finisca di urlare al Komplottone senza mai fare un nome concreto e con una prova concreta.

Quindi?

Dica e nomi e faccia denuncie.

Poi il suo collega di partito Ministro della Giustizia, quello di coalizione Ministro degli Interni ed i nuovi  vertici in nomina dei servizi segreti provvederanno a norma di legge a sanzionare questo comportamento anti-democratico.

Se i nomi non vengono fatti allora delle due l´una.

Ovvero?

O e´ l´ ennesimo polpettone caccia voti del Kompottone dei Kattivones senza nome

Od e´ una balla ed in questo caso va a farsi benedire la credibilita´ sul fatto che il Komplottone esista e con questo chi usa questo polpettone per avere voti invece ne perdera´.

Ognuno giudichi come vuole.

In merito al Komplottone che esiste solo come madre di tutti gli alibi per non fare si rimanda al piu´ grande intellettuale vivente, Noam Chomsky, in un hub culturale internazionale che curiamo e lo trovate clickando qui.

 

—————————————————–

Locglob si aggiorna 3 volte al giorno per consentirvi un dinamico contatto con le cose dal mondo.

Locglob©2018

(E’ possibile ri-pubblicare integralmente senza costi solo in contesti non commerciali e per farlo si deve citare la fonte con un hyperlink attivo)