Sembra che il caporalato DIVENGA ETICO

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

In Italia esiste un taboo ipocrita che si puo´ spiegare con un numero.

Il numero e´35.

Ovvero 35 euro al giorno che sono presi per ogni Persona arrivata in Italia.

Immigrato economico o Rifugiato politico che sia.

Ipocrisia?

Lo si capisce con un paio di domande.

Domanda 1: come mai in tutta la EU il costo giornaliero va da 16 a 29 euro e nessuno si lamenta sul fatto che non via sia cura per queste Persone mentre in Italia costa 35?

Abbiamo due risposte possibili:

Risposta 1: e´ l´ennesimo komplotto del turbokapitalismo che vuole affossare questo paese con dei costi insostenibili.

Risposta 2: ci mangiano in troppi in un busines che rende piu´della cocaina.

Valutate voi quale sia la risposta

Domanda 2: come mai la media nella Ue per definire la posizione di una Persona e quindi decidere se accettarla o meno e´di 6 mesi ed in Italia e´di 24 mesi?

Risposta 1: nuovamente e´ kolpa del komplotto YEM, (Yankee-Ebrei-Massoni), come sopra indicato ed il tutto e´pure manipolato da qualche turbo-finanziere.

Risposta 2: se una Persona resta in attesa per 24 mesi in tanti ci mangiano sopra per 24 mesi.

Valutate voi quale sia la risposta.

Sembra poi che lentamente emerga qualcosa sul caporalato da parte di questi sciaccalli in Industria Etica Italia che degenerano un qualcosa che e´ socialmente importantissimo, anzi fondamentale.

Ovvero?

Il caporalato alla fine e´etico in un certo senso. Od almeno il male minore.

In che senso?

E beh, lavorando a 2 – 4 euro l´ora non meno di 10 ore al giorno in condizioni bestiali – mentre la Societa´Civile che li ha in cura incassa 35 euro e dovrebbe fornire corsi vari e non lasciarli andare a lavorare – hanno i soldini da mandare a casa.

Mandare a casa? E come?

Col money transfer.

Scusate ma se vengono da aree di guerra come fa esistere un servizio di money transfer collegato con l´Italia?

E poi se sono in aree di guerra come possono esistere i provider telefonici locali per telefonare coi telefonini dati in uso?

E dicendo questo si ricorda anche per onesta´intelletuale che sbaglia chi dice che in Bangladesh non vi sia una devastante violenza politica e che quindi che chi va via da quel paese sia solo un Emigrante economico e non anche un possibile Rifugiato politico.

Quindi?

E quindi  in troppi in Industria Etica Italia da un lato incassano 35 euro al giorno e dall´altro tollerano il caporalato contro queste stesse Persone tranquillizzandosi la coscienza con questa magnifica idiozia che si sono inventati.

La Societa´Civile di Industria Etica Italia inizia a tollerare il capolarato per questo motivo mentre nel contempo incassa 35 euro al giorno dalle stesse Persone.

Con questa logica allora anche il nero di chi lavora senza tutele e´tollerabile per loro dato che  fornice  i soldini per vivacchiare. No?

E tutto questo spiega quello che accade.

I flussi sono diminuiti anche  a causa di una guerra Libica che ha visto una recrudescenza da febbraio e che noi avevamo anticipato in solitaria ma di cui misteriosamente nessuno parla.

Ma il problema, il solo e vero problema è la percezione.

Ovvero la percezione sulla presenza di queste Persone in Italia.

E questa percezione e´negativa solo e soltanto perche´la stragrande maggioranza di Industria Etica Italia lo ha trasformato in un business che rende piu´della cocaina fregandosene di queste Persone.

Il resto e´iporcisia elettorale.

In che senso?

Industria Etica Italia e´una industria con 1 milione di salariati che votano.

Chiedersi chi possano votare e troviamo i votanti con la pancia per qualcuno che sono uguali a quelli con la pancia che sono accusati di votare per altri solo per paura.

Ma se non la finiamo con questa ipocrisia non andiamo da nessuna parte.

E dato che questi denaro viene dato per chiamata diretta da un Ministero molto si potrebbe fare per  cambiare registro.

Come?

Innanzitutto togliendolo alla stragrande maggioranza di Industria Etica Italia che lo incassa fregrandosene di queste Persone.

Esempi di operatori onesti e capaci esistono ma e purtroppo esistono solo come sparuta minoranza che non deve essere usata come cinicamente viene fatto. Usata per nascondere il marcio della stragrande maggioranza che non solo spolpa noi e queste Persone ma trova anche una qualche giustificazione etica per il caporalato.

Iniziamo col premiare questi Operatori della Industria Etica Italia onesta e col selezionarne altri come loro.

Poi risparmiamo piu´di un miliardo di euro ogni anno pagando affitti ad Industria Etica Italia usando edifici pubblici dismessi.

E via dicendo.

Un dicendo, a quanto sembra, che non  vuole iniziare nessuno e tutti a perdersi nel vuoto delle accuse ai komplotti mondiali che vogliono Islamizzare la Europa, alla Ue che non ci capisce ed agli altri che sono razzisti.

Ed intanto i conti correnti si gonfiano a 35 euro al giorno.

“Conti correnti” bancari ed elettorali tutti-partisan ovviamente.

Peccato dato che se Industria Etica Italia non fosse in gran parte composta da sciacalli che fanno di queste Persone un business che rende piu´ della cocaina ma da Operatori onesti il numero delle Persone in Italia sarebbe piu´che gestibile.

E integrabile sia che siano Rifugiati politici che Immigrati economici.

Peccato che invece la vita di queste Persone come pure i nostri miliardi continuino a finire nella mondezza ingrassando chi …

 

—————————————————–

Locglob si aggiorna 3 volte al giorno per consentirvi un dinamico contatto con le cose dal mondo.

Locglob©2018

(E’ possibile ri-pubblicare integralmente senza costi solo in contesti non commerciali e per farlo si deve citare la fonte con un hyperlink attivo)

 In VERSIONE INTEGRALE,SENZA DOVERVI REGISTRARE E TOTALMENTE GRATIS clickando qui trovate gli audio-libri di Locglob!