Cari Ministri Di Maio e Salvini … coerenza….

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Alcuni dati sullo sfondo.

Dato 1: Come dicono in tanti da Noam Chomaky ad Aldo Giuannuli, che su questo in Italia e´la mente piu´lucida, i complotti non esistono. Ovviamente le storie della storia, ovvero i locali del mondo, in ogni tempo e luogo hanno visto trame e progetti ma in nessun caso sono sopravissuti per decenni definendo il mondo.

Dato 2: non esiste una internazionale delle Leghe e nessuno in Germania compara Seehofer a Salvini dato che, come abbiamo ampiamente dimostrato in un altro articolo, le dinamiche Tedesche sono interne a loro e seguono un copione di alternanze di potere consolidato in quanto in vigore dal 1945. In termini di internazionalizzazione di un modello fa molto di piu´Di Maio quando si siede con la Banca Mondiale.

Dato 3: ma innestare questa dialettica potrebbe anche portare a narrattive da strategia della tensione 2.0, ne abbiamo parlato in un altro articolo, ed in questo si rimanda alle analisi di Aldo Giannuli, le piu´lucide in Italia, per vedere con immensa tristezza che con circa 15 o 20 milioni di euro, ovvero 30 o 40 miliardi di lire di allora, per Licio Gelli era comprabile tutta la leadership Italiana dalla politica agli apparati statali passando per i sindacati e la intellighenzia tutta. Quattro soldi ed e´triste a conferma di quello che dice Caciari sul fatto che da una generazione non si hanno leadership. Come pure a conferma del fatto che l´Italia non sia un povero paese ma un paese povero.

Dato 4: poverta´, ora dilaga ben oltre le statistiche dando un nuovo ed allargato senso al concetto di “poverta´relativa”. Ovvero?

Sul Sole 24 Ore appare in terza pagina una pubblicita´che occupa un quarto della pagina in cui si informa che e´possibile vendere l´argenteria di famiglia a prezzi interessanti. Ovvero il “compro oro usato” per l´Universo Emozionale di Riferimento che legge il Sole 24 Ore. In parole povere siamo al barile che si raschia se anche questo ceto sociale deve svendere orologi, penne e collier per pagarsi il proprio lifestyle pena una loro poverta´relativa che ne porta al decadimento sociale declassando. Ora, forse, qualcuno si sveglia  ed e´ora!

Dato 5: il governo Italiano e´al momento il piu´stabile e con maggior consenso tra quelli dei top player in Europa se pensiamo a quello che accade in Spagna, Regno Unito, Germania e Francia.

Di dati se ne possono usare altri come, ad esempio il vertice Nato in corso di cui parleremo oggi in un altro articolo, ma partiamo da questo ed ovviamente, e come al solito, ognuno si faccia le proprie considerazioni partendo da questi dati.

Carissimo Ministro Salvini non si e´accorto che il troppo stanca?

Ovvero in termini internazionali non ha ottenuto nulla dato che tutto e´su base volontaria, ovvero nessuno se li prende.

Non ha neanche ottenuto che se ne parlasse dato che Internet e´pieno di riferimenti bibliografici sul fatto che per anni hanno detto che l´Italia non deve essere lasciata da sola salvo poi fare un nulla che equivale al fare su base volontaria.

Quindi non sarebbe ora che si concentrasse sul marcio in casa nostra?

Ovvero sul fatto che la accoglienza e´il business che Lei da tempo giustamentre denuncia.

Il problema e´la percezione dell´impatto di questa immigrazione.

Una percezione negativa in quanto cronicamente gestita male. E col cronicamente, ovviamente, non si dimentica e non si sottovaluta chi accoglie in maniera idonea ed usa onestamente i soldi che riceve.

Ma sono, appunto e purtroppo, solo delle eccezioni che da un lato non possono essere usate per non voler vedere e dall´altro non bastano.

Quindi?

Beh, e´semplice.

Si concentri ora su come vengono spesi questi soldi rimediando a questo e per Lei e´molto facile.

I miliardi ad Industria Etica per questo vengono erogati direttamente dai Prefetti che dipendono da Lei.

Li convochi nel prossimo mese e chieda conto di questo scempio di denaro quando non gestito bene e gratificando quando invece gestito bene dato che, ovviamente, non tutte le Prefetture sono equiparabili in merito a questo.

Revochi i soldi a chi li usa malamente e vedra´quanti voti.

In fin dei conti non diceva da anni che dopo le provincie era il momento di chiudere anche le Prefetture?

Partire dal rendicontare su miliardi e miliardi e´un modo per essere coerente almeno due volte rispetto al Suo programma elettorale oltre che ad iniziare a risolvere concretamente il problema di una immigrazione gestita malissimo in cui in troppi fanno i soldini.

Ci ricordiamo tutti di quel qualcuno che disse che faceva piu´soldi incassando i 35 euro al giorno che vendendo cocaina.

Faccia Lei ed ognuno valuti come crede.

Carissimo Ministro Di Maio non si accorge che la propaganda stanca?

Ridurre di 40 o 50 millioni le spese per i vitalizi e´cosa buonissima e giustissima ed e´indubbio che si deve fare come avete fatto ma dove sono le cosette, cosine, cose, cosone che era certo avrebbe fatto in 100 giorni?

Balle e balline o ballotte da campagna elettorale?

Invece di perdere tempo in questo come pure a rincorrere il Ministro Salvini prenda spunto dalla visibilita´internazionale che ha lavorando con la World Bank per il salario di cittadinanza.

Veda con loro in merito ad un progetto che gira da anni per avere a disposizione non qualche decina di miliardi di euro ma triliardi di euro che esistono gia´in pancia alla BCE, (ne abbiamo parlato in un altro articolo ed al momento siamo i soli ad averlo fatto in Italia).

E poi agisca ponendo l´Italia al centro del dibattito quando si parla di giusta dignita´.

Come?

Proponendo un salario minimo unico in tutta la UE dal Portogallo alla Romania.

Cosi´facendo e ne troverebbe di consenso in Europa viene meno la giustificante del salario piu´basso e poi vedremo la reale percezione degli Stati in termini di Sistema Paese per chi investe.

Ovvero?

Nel 2008 Sarkozy fece passare una legge che puniva chi aveva preso del denaro pubblico e poi ridislocava e la confindustria Francese non ebbe nulla da eccepire.

E sempre parlando di investimenti Francesi accade che Renault con Dacia esprima il 3 per cento del Pil della Romania e l´8 per cento del suo export.

Poi Fiat non e´andata a Londra per pagare meno tasse come amiamo raccontarci prendendoci in giro da soli.

La Fiat a Torino pagava in ogni nazione le sue tasse e poi coi trattati contro le doppie imposizioni poteva far arrivare i soldini degli utili giá tassati dove guadagnati. Ovvero nei vari mercati dagli Usa alla Mongolia.

Quindi fiscalmente Londra non e´un asset ma lo e´il Sisteam UK.

In Olanda poi la tutela agli azionisti di minoranza secondo le statistiche internazionali in merito e´superiore a quella in Italia e quindi anche questa bufala viene meno. Ovvero il fatto di ri-localizzare per lidi con norme e corti giuidiziali piu´compiacenti.

Tesla apre in Cina uno stabilimento da 500 mila automobili e con il Leverage Power Usa riesce a farlo ottenendo di non avere un partner locale e quindi non rischiando dei, come dire, “trasferimenti di tecnologia”.

Cosa stiamo dicendo?

Caro Ministro Di Maio una sua proposta in termini di giusta e legittima dignita´per avere un salario minimo uguale nella UE non solo innalza il livello di vita in molti paesi ed al contempo proteggi i salari in altri ma fa venire meno il comodo alibi del costo del lavoro minore mettendo in luce le altri variabili che fanno decidere per rilocare o non rilocare.

Ovvero le variabili del Sistema Paese e qui noi Italiani, a partire dai problemi infrastrutturali a quelli di una non sufficiente produttivita´, ne abbiamo di cose da imparare.

Faccia questa proposta e dia un vero scossone alla UE ed all´Italia ed andra´sui libri di storia come pure prendera´una marea di voti.

Oppure non lo faccia come pure Lei, Ministro Salvini, continui a giocare contro chi nel mondo non la ascolta tanto fa su base volontaria.

Ed ognuno come Cittadino e come Elettore valuti come meglio crede.

 

—————————————————–

Locglob si aggiorna 3 volte al giorno per consentirvi un dinamico contatto con le cose dal mondo.

Locglob©2018

(E’ possibile ri-pubblicare integralmente senza costi solo in contesti non commerciali e per farlo si deve citare la fonte con un hyperlink attivo)

 CLICKANDO QUI I LIBRI dell’ Autore  

Post Scriptum:

Leggibile in 100 minuti GRATIS IN VERSIONE INTEGRALE SENZA DOVER REGISTRARSI – come gli altri che lo seguiranno è una forma di rispetto per Voi. Ovvero il considerare i Lettori come menti pensanti e non come idiote masse da educare come è tipico della maleducata arroganza divenuta culto e cultura di troppi… Parliamo dei trend della Economia XXI: Latouche, Kottler, Attali, de Montigny, L’ Economia dell’ Accesso e molto altro… il tutto leggibile od audio-leggibile in al massimo 100 minuti!  clickare qui?