Domande Scomode: Fake che? Ah si, le news

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Forse le fake news esistono perché qualcuno ci vuole credere. Non è forse questo il punto di partenza?

Eh, si.

Prendiamo la mamma, od una delle mamme, delle fake news ovvero la storia creata dai servizi di sicurezza Zaristi sui Savi di Sion. Storia che allora  si unì alla mondezza che legittimava i massacri di Ebrei in Russia.

Nonostante sia acclarato che si tratti di una bufala ancora oggi imperversa creduta in tanti siti e concorre alla letteratura anti-semita ed anti Israele.

Come è possibile? “Solo e semplicemente” perché ci vogliono credere.

Ponzio Pilato non chiese a Gesù ed ai grandi sacerdoti quale fosse la verità. Come governatore di Roma di certo aveva le sue fonti.

Chiese “solo e semplicemente” un’ altra cosa dato che chiese cosa fosse la verità.

E cosa sia la verità è la riflessione chiave da cui nascono le fake news.

Ed ora le domande scomode.

1- Il caso esploso

  1. E’ vero o non ‘ vero che è provato con gli IP ed altro che esiste una commistione tra i siti di due partiti?
  2. Se è vero, è un reato?
  3. E se lo fosse come mai la Magistratura non si attiva in merito?
  4. Se non lo fosse un reato  allora è solo un problema politico e perché le leadership di tali partiti non lo spiegano ai loro Elettori?
  5. Se non è vero, come mai non smentiscono una volta per tutte dati alla  mano le accuse fatti smontando i dati che le supportano?
  6. Se è vero allora abbiamo altri reati?
  7. Ad esempio quello reiterato di diffamazione oltre ad una eventuale evasione fiscale per il denaro guadagnato
  8. Se cosi fosse,come mai un altro importante partito non fa  partire una denuncia come fece altre volte?
  9. O come mai la Magistratura non si attiva?
  10. Se è vero che tra lo scopritore di questo ed un VIP legato al segretario di un noto partito ci siano rapporti professionali quale sarebbe il problema? Ovvero se fosse stato incaricato e pagato alla luce del sole per  fare delle verifiche normalissime in Rete che problema ci sarebbe?
  11. E se non è vero che il rapporto non sia così trasparente allora come mai i detrattori non lo provano ?
  12. E come mai non smontano  le accusa dati alla mano con i loro esperti della Rete?

2- Le fake

  1. Come è possibile che nessuno tra chi ri-posta queste news senta il bisogno di verificare?
  2. Ad esempio, ma davvero si può credere che la Presidente della Camera vada al funerale di un noto capo mafia?
  3. E se nessuno controlla non è forse vero che questo accade perchè  le Persone sono così disgustate e senza fiducia da credere ad ogni accusa di qualcosa di “male”?
  4. E se così tante Persone vogliono crederci quanto in basso è arrivato il livello di tolleranza delle Persone verso questo sistema?

 

Come sempre chiedere non è offendere ma stimolare una riflessione e poi ognuno si risponda come meglio crede.