(3/4) The Softpower Towns : Paris

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

La seconda e la  quarta settimana del mese parleremo di 3 Citta´da Vivere ogni venerdi´. Delle loro modernita´in un mondo che e´diviso in 45 insiemi geopolitici come vedete clickando qui

In un mondo dove  vige la seguente concezione del potere.

E le Citta´Leader con modernita´equivalente sono le seguenti 296   

Ne abbiamo scelte 21. Inoltre  queste 21 Citta´Leader si integrano con una sezione chiamata  Interesting Small Town aggiungendo saltuariamente 1 citta´interessante che normalmente non viene menzionatain quanto un po´fuori dalle “rotte conosciute”. La cosidetta “Provincia” che altro non e´che un local che ha qualcosa da dire al global in una ottica Locglob.

Oggi il nostro viaggio ci porta:

The Softpower Towns: New York pubblicato alle 12 e 15

The Softpower Towns: London pubblicato alle 15 e 30

The Softpower Towns : Paris pubblicato alle 17 e 15

Interesting Small Town: Kyoto pubblicato alle 20 e 30

———————

Paris, beh visto che e´estate e si fa i turisti parliamo di quell´importante componente del soft power che e´la cultura.

E lo facciamo easy easy alla turista parlando delle migliori mostre del momento estivo.

Una botta di globale che lega Paris a Tokyo, altra soft power town del mondo, si puo´vederla andando a visitare “Tokyo-Paris. Masterpieces from the Bridgestone Museum of Art, Collection Ishibashi Foundation”. E questo e´possibile al Musée de l’Orangerie – Jardin des Tuileries.

Se poi vogliamo viaggiare per immagini intendendo come immagini i quadri allora possiamo essere Olandesi, Britannici e Francesi.

Come?

Andando a vedere Van Gogh nella Grande Halle de La Villette – Parc de la Villette. Poi andare a salutare il Regno Unito Brexit vedendo un maestro come Davi Hockney al Centre Pompidou.

Ed infine pederci in una Francia che cerchiamo sempre un po´assaporando Cézanne

al Musée d’Orsay.

Ma poi perche´non viaggiare nello spazio dato che i musei consentono anche questo.

E visto che siamo andati a Tokyo perche´non andare in Africa con una mirabile mostra intitolata L´Afrique des Routes al Musée du quai Branly.

E la musica?

Dalida in una imtima raccolta al Palais Galliera – Musée de la Mode de la Ville de Paris.

E visto che il design e´tanto Paris che dire di andare a riflettere sui taboo nella gioielleria che questa forma d´arte, il design appunto, esplora.

Ed allora un design travel vedendo Medusa. Jewellery and Taboos presso il Musée d’Art moderne de la Ville de Paris.

Ma anche il mito ,le favole e la mitologia hanno spazio.

E visto che per i Millennials e dintorni le favole hanno la forma dei draghi allora un bel viaggio in famiglia a Dragonland nel Paris expo Porte de Versailles – VIPARIS

Ma le auto sono anche cultura e quindi non possiamo perdere l´International Automobile Festival al Hôtel national des Invalides

E fino a qui abbiamo occupato il giorno.

E la notte?

Beh di notte tra le tante cose si puo´fare i colti, come?

Pensando ad una delle piu´belle notti dei musei aperti che e´a Paris.

Ah, sorry e´nel maggio 2018 ma tanto se si va a Paris una volta si torna e quindi perche´no a maggio 2018 per girare di notte ne poliedro di emozioni culturali di questo snodo di mondi.

 

Nota Editoriale: Le Ideamovers

LocGlob analizza ogni giorno più di 12000 fonti tutti-partisan selezionate da un infoaggregatore unico al mondo, Inputrends,che ne monitora 80000.

Questo perchè siamo consci che il vero potere non risieda nella informazione ma nella comprensione delle cose.

Le Ideamovers, ovvero le 10 Rubriche, del Palinsesto di LocGlob

Settimane 1 e 3 del mese

Lunedi´:Economia Positiva

Martedi´:Benessere

Mercoledi´: Fashion Consapevole

Giovedi´: Design Vivibile

Venerdi´: Travel Eclettico

Settimane 2 e 4 del mese

Lunedi´: Motori, Cultura e Lifestyle

Martedi´: Food Intelligente

Mercoledi´: The Uprising: la Rivolta Sostenibile e Resiliente

Giovedi´: Tecnologia Sostenibile e Resiliente

Venerdi´: Citta´da Vivere

Ogni Sabato il Supplemento Settimanale

Ogni giorno una analisi in 2 o 3 puntate pubblicate alle 12 e 15, 17 e 15,  20 e 30 e replicate nelle 24 ore.

Locglob si sviluppa grazie alla metodologia di gestione aziendale e project management olistico per la economia positiva nota come Leverage Cognitive Power che trovate clickando qui.