Benessere: i 4 Ecosistemi Madre (1/2)

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Il benessere nasce in noi.

Uhmmm, che bella frase cosi´da bigliettino in un biscottino od in un cioccolatino come pure da slogan che si capisce che uno sentirebbe la voglia di non andare avanti nel leggere.

Ma non e´cosi´dato che questa frase ha il pregio di sintetizzare nel senso di non intrappolarci nella cacofonia delle parole.

La complessita´ha il pregio di sintetizzarsi in poche parole chiare per andare alla essenza delle cose e con la essenza tutto e´semplice.

Piu´semplice.

Il benessere nasce in noi, quindi, ed e´legato a come ci nutriamo ed il punto e´che non nutriamo solo il nostro corpo.

Se ci limitassimo ad una dieta a base di solo cibo finiremmo con l´artrofizzare il nostro spirito e quindi abbiamo bisogno quotidianamente di ingerire i 4 Alimenti Padre.

Infatti noi siamo un equilibrio come lo e´il mondo intorno a noi.

In LocGlob pensiamo che tutto nasca localmente dalla energia delle Persone che nel loro tempo e spazio trasformano i sogni in risorse con cui danno vita ai sogni.

E poi questi sogni nella forma di parole o di cose diventano globali diffondendendosi nelle citta´leader del mondo che analizziamo in Citta´da Vivere e che trovate clickando qui.

Armonia che deriva dalla consapevolezza di un equilibrio.

Nel mondo abbiamo sostenibilita´e resilienza quando viviamo responsabilmente consapevoli che se da un lato e´vero che la realta´sia un Dual composto dalla dimensione fisica e da quella digitale da un altro e´anche vero che il tutto si riconduce sempre e solo ad un equilibrio resiliente e sostenibile composto da 4 Ecosistemi Madre.

E le parole servono a poco e quindi viviamo nella concretezza quello che diciamo e, ad esempio, per questo crediamo nel benessere di un lusso sostenibile generato da un Universo Emozionale Condiviso come quello di Prosumerzen che potete conoscere clickando qui.

In Prosumerzen i 4 Ecosistemi Madre vissuti come equilibrio di sostenibilita´e resilienza sono la chiave.

E quali sono questi  4 Ecosistemi Madre?

Il primo e´l´Ecosistema Madre dello Spirito.

Ovvero il tempo in cui ascoltiamo la nostra voce interiore in connessione con un qualcosa, un tutto che puo´essere un dio come pure il parlare al richiamo della bellezza.

E´il luogo del silenzio che non e´altro che un suono.

E ne parleremo ancora in altri articoli per scoprire che non e´una percezione solamente Buddhista anche se non si nega che chi scrive senta il suono del suo silenzio vicino a quei lidi del tempo.

Il secondo e´quello del Corpo.

Ovvero il mondo in cui sentiamo il nostro corpo esistere nel senso che non e´una gabbia ma un compagno che dilata la liberta´del nostro spirito.

La fisicita´del nostro essere che indubbiamente inizia a morire nel momento in cui nasciamo e che, a differenza dello spirito e della mente, conosce solo l´avanzare del tempo.

E se non stiamo bene allora la disciplina nel curarci serve solo a farci capire che possiamo sempre bilanciare con gli altri 3 ecosistemi.

Il terzo Ecosistema Madre e´quello Sociale.

Siamo una isola collegata col mondo grazie agli universi delle emozioni.

Il tempo e lo spazio divengono ricordo e luogo solo grazie alle emozioni in essi.

Solo allora li viviamo e poi il ricordiamo ed hanno un senso.

E questo Universo di Universi ha un nome e questo nome e´il nostro sociale.

Vissuto come reale nella dimensione della socialita´fisica in sintonia con quella digitale.

Ed a questo punto parliamo del quarto Ecosistema Madre che e´quello Ambientale.

Che senso ha comprare dei costosissimi depuratori di aria per respirare meglio nelle nostre case quando poi appena fuori dalla porta di casa continuamo ad inquinare?

Non serve altro per capire quanto sia importante rispettare questo ecosistema.

E se, come abbiamo visto, gli ecosistemi sono 4 allora diviene piu´semplice cogliere la complessita´del fatto che il nostro benessere si basa sulla armonica assunzione di  4 Alimenti Padre.

E di questi 4 Alimenti Padre parleremo nella seconda parte oggi alle 17 e 15.

 

 

Nota Editoriale

LocGlob analizza ogni giorno più di 12000 fonti tutti-partisan selezionate da un infoaggregatore unico al mondo, Inputrends,che ne monitora 80000.

LocGlob è numero uno sul mercato editoriale online in 8 sezioni tematiche che vanno dalla economia sostenibile al design ed al fashion sostenibile come pure il turismo eclettico ed il food intelligente.

Locglob si sviluppa grazie alla metodologia di gestione aziendale e project management nota come “Leverage Cognitive Power” che trovate clickando qui .  

Una metodologia per sviluppare mercati sia tradizionali che online in tutto il mondo.

Abbiamo pensato ad un approccio nuovo sulla scena informativa mondiale offrendo ogni giorno un approfondimento con una analisi che pubblichiamo nel corso della giornata in 2 o 3 episodi.

Ogni giorno iniziamo alle 12.e 15 per poi pubblicare il secondo episodio alle 17 e 15 se se ve ne fosse un terzo alle 20 e 30.

Questo perchè siamo consci che il vero potere non risieda nella informazione ma nella comprensione delle cose.