MATRIX è qui = LAVORO PER CHI GIOCA COL COMPUTER (1/3)

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Matrix chi non lo conosce e lo conosciamo tutti così bene che in pochi non hanno desiderato almeno una volta viverlo.

Ora è possibile e vivere in un mondo Matrix lavorando. E’ infatti iniziata una rivoluzione e la prima industria che la attuerà sarà quella della sicurezza dove arrivano configurazioni delle strutture informatiche che sono come dei mondi Matrix.

Nel contesto di  di queste configurazioni digitali tridimensionali che sono come dei mondi Matrix si possono pattugliare i network di computer.

La start-up Americana ProtectWise ha lanciato sul mercato una soluzione che consente agli specialisti della sicurezza informatica

Questa innovazione nel mondo della sicurezza informatica apre una rivoluzione creando di fatto delle war rooms in cui indossando devi visori intensificanti la realtà si opera in mondi digitali immersi come nella realtà virtuale.

Fare sicurezza operando come dentro un mondo digitale dove i network di computer sono i videogame ed  questo punto è meglio vedere un video per cogliere nel profondo la essenza e poi continueremo con l’ articolo

 

.

 

Il prodotto si chiama Immersive Grid e collega ogni hardware di una società come pure in un qualsiasi altro network.

Le compenenti hardware, per esempio un PC od uno smartphone, sono rappresentate come se fossero degli edifici in una area residenziale che corrisponde al network.

Come un quartiere nella città senza fine di Internet

I tutto poi è organizzato per funzionalità come se fosse un edificio in un quartiere.

Nel pratico invece di avere il giardino, pubblico, il luogo di culto , i vari negozi, un cinema e via dicendo nel caso di una azienda avremo che le suddivisioni in aree geografiche, (i mercati), ed in dipartimenti di competenza sono dei singoli edifici.

In questo modo, ad esempio e come nel filmato, un addetto alla sicurezza informatica entra nell’ edifico relativo al marketing  dei mercati del Sud Europa che in realtà rappresenta in tempo reale cosa accade negli hardware ,( dai server agli smartphone) , utilizzati da questo dipartimento aziendale.

Girando al suo interno può, al pari di un mondo Matrix individuare anomali ed attacchi.

Quindi agire e se necessario metterlo in quarantena affinché non rechi danni ad altri edifici,ovvero al sistema aziendale.

Il tutto consente di evolvere usando il filtraggio visuale e quindi anche chi non ha una conoscenza informatica può lavorare.

E quindi si aprono spazi immensi per chi ama i video game ed è un esperto nel muoversi in ambienti di guerra.

Questa competenza è quella che serve per cogliere la minaccia di una intrusione informatica e di contrastarla usando le armi in dotazione nel veicolo di pattuglia di Immersive Grid.

IL fatto che i dati appiano in forma visuale resi graficamente come se si trattasse di un videogame fa si che si aprano opportunità di lavoro qualificato, ad elevato reddito anche a persone che  sebbene non sappiano nulla di programmazione siano abili nel gestire gli imprevisti ed i rischi di un ambiente digitale.

Ma questo non si limita solo a chi opera nella sicurezza come vedremo domani  parlando di dimensioni quali lo sport, il design, il fashion piuttosto che la gestione di locali.