GIUSTO FINANZIARE RIBELLI CON UNA CAUSA

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Reserva è un´azienda fashion Brasiliana con una produzione di gamma alta. Nel 2014 ha utilizzato il venture capital in modo innovativo innestando un´innovazione di processo nella comunicazione.

Un´approccio che ne ha consolidato sia la percezione che la differenziazione della Brand presso una Clientela sofisticata e sensibile alle tematiche del lusso sostenibile. 

Cos’è stato innovato grazie a Reversa?

Il Brasile e´uno dei mercati al mondo piu´sensibili alle implicazioni in termini di valori che una Brand possa avere nei riguardi della sostenibilita´sia dell´ecosistema sociale che di quello ambientale.

Il tutto si innesta in un trend internazionale dove questo tipo di sensibilita´da parte del Consumatore e´sempre piu´il fattore chiave,unitamente al prezzo, che influisce le dinamiche di acquisto.

Reserva e´una delle brand con ambizioni internazionali piu´di successo nel segmento di fascia alta, (high-end),in Brasile ed ha una rete di vendita di 41 negozi a cui si aggiungono 1.400 resellers.

Cogliendo la crescente sensibilita´per un branding sostenibile nei due ecosistemi, (ambientale e sociale), ha sviluppato il progetto “Rebeldes com causa”,(Ribelli con una causa).

Perché è promettente e perché sta avendo successo?

Con il progetto “Rebeldes com Causa”  Reversa ha attivato una sofisticata innovazione di processo mediante una innovativa campagna promozionale che utilizzi una strategia di Leverage Cognitive Power,(LCP), al fine di:

  • Elevare la percezione della Brand
  • Aumentarne la fidelizzazione offrendo un valore aggiunto unico nei termini di mission eco-socialmente ed eco-ambientalmente sostenibile e resilente
  • Posizionarsi per una penetrazione all´estero usando questa percezione proveniente da un paese come il Brasile noto per la dimensione sociale della sua economia  e quindi essere percepiti culturalmente come un Insider nei mercati
  • Caratterizzare la Brand come innovatrice in termini di percezione da parte dellaClientela high-end di un Sistema Valoriale Sostenibile.

Reserva ha operato come Incubator per 11 Imprenditori Commons,(di cui sei uomini e cinque donne), che portano avanti progetti imprenditoriali di livello che si contraddistinguono per un elevato impatto sociale nelle comunita´in cui operano. Con Imprenditori Commons ci si riferisce ai protagonisti dell´economia “a costo marginale zero” come definita da Rifkin,( The Zero Marginal Cost Society).

Un´economia che esprime circa il 30 percento del PIL mondiale.

Reserva agendo come Incubator ha consentito che questi impenditori potessero attivare altrettanti start-up che sviluppano progetti sociali.Le start-up sono aiutate nel loro sviluppo nel seguente modo:

  • I 41 negozi di Reservadivengonoluoghi di promozionefisica e di gestionedei business in unaottica di space sharing
  • La comunicazionee´acura di Reserva che unisce la propria brand aiprogetti
  • Suppportologistico
  • I 400 negozi che vendono i prodotti di Reserva divengo veicolatori promozionali del progetto

Il filo rosso che unisce le start-up e che ha un richiamo magnetico su una Clientela sensibile a tematiche di sostenibilita´ ed il fatto che  portino avanti progetti “rivoluzionari” che generino opportunita´di trasformazione per le realta´in cui operano.

Nel concreto Reserva,nelle parole del suo CEO Rony Meisler,appoggiando queste 11 start-up ha sviluppato la piu´granda campagna di marketing che abbiano mai avuto.

Una campagna che ha unacapacita´di LCP internazionale. Iltutto con un costo di soli 3 milioni di dollari, ovvero enormemente piu´economica di una campagna promozionale tradizionale pur avendo un notevolissimo impatto sul mercato

Per questo e´da considerarsi come un esempio pratico di una nuova frontiera dello start-up dove delle Brand note usanoil loro appeal per differenziarsi e consolidarsi presso la Clientela high-end operando come Incubatori per progetti innovativi ad elevato beneficio in termini di percezione del marchio.

Il nostro export ,ben prima e molto dopo l´EXPO 2015, incarna quei valori che Reserva vuole promuovere per creare la percezione di un marchio che sappia essere globale in quanto innanzitutto locale, ovvero radicato nel e per ilterritorio.

Ovverounastrategia LocGlob, (il “local” che diviene “global”), magnificata con un approccio Leverage Cognitive Power che diviene innovazione di processo nei termini della comunicazione e creazione oltreche´ del consolidamento della percazione della peculiarita´ed unicita´ del Sistema Valoriale della Brand.

L´input per il Made in Italy e´di sviluppare strategie simili agendo come Incubator di imprenditori Commons,(“sociali”),al fine di consolidare la propria brand sia come sostenibile che , sopratutto, come “local”nel contesto di un´economia che oramai esprime non meno del 30% del PIL mondiale.