Cantastorie 0002,parole emozionali

(NOTA: per un corretto ascolto si consiglia di utilizzare Google Chrome)

Il pixel digitato di oggi ci porta ad un pilota di Formula 1  ricordato come una  leggenda non tanto per essere stato uno dei migliori ma per quello che ha lasciato nel sociale.

Ieri … oggi …

Nel mondo dell’ informazione quando si parla di ieri e di oggi è sempre bene avere a mente un detto Britannico riferito ad un leggendario giornale Londinese: “oggi è buono per gli editoriali e domani per avvolgere pesce e patatine”.

Oggi viviamo  troppo in una iperobesità informativa dove delle “gnocche a tacco 16 e dei gnocchi iperabbronzati” sdottarono su tutto salvo poi contraddirsi 1 twit dopo.

Modestia innanzitutto, quella modestia pratica che viene dalla esperienza.

Creatività nel fare il proprio lavoro dato che la creatività è sempre e comunque il frutto della esperienza unita alla fantasia.

La esperienza ti porta al limite delle cose e la fantasia ti dice che esiste un oltre ed altro e ti fa superare tale limite.

Superarlo appunto con un qualcosa di creativo.

Un pilota di Formula 1 dicevamo.

Ayrton Senna.

Uno dei grandi di questo sport che è morto in action … ovvero guidando.

Ma Senna alla fine non sarà ricordato per le sue gesta sui circuiti ma per aver aiutato almeno 12 milioni di bambini.

Nel suo Brasile.

Con discrezione al punto che lo si è saputo solo dopo la morte.

Discrezione,che magico suono ha questa parola in un mondo obeso di informazione strillata da gnocche a tacco da 16 e da gnocchi abbronzati che sproloquano su tutto e tutti salvo poi rinnegarsi col twit successivo.

Discrezione, un modo per distinguersi con l’ eleganza di chi sa vivere.

Il suo denaro è servito a questo grazie ad una fondazione che ora dirige la sorella e di cui il suo più grande rivale sulle piste, Alain Prost, è ambasciatore nel mondo.

Grazie Ayrton per essere un campione della vita!

E per l’eleganza con cui hai attraversato la vita di  almeno 12 milioni di bambini.

Attraversata migliorandola e tutto questo si commenta da solo in termini di eleganza di vita.

Ovvero di essere SeiHai e non HaiSei.

©2017

———–

Oggi abbiamo pubblicato

  1. Economia globale: e’ attivo il collegamento ferroviario Beijing-London (3/3)
  2. Edilizia abitativa di emergenza costruita con design
  3. Quando i supermercati fanno lifestyle (2/2)
  4. Urbanizzazione ed invecchiamento
  5. Transistor impiantabile nella corteccia celebrale
  6. Cantastorie 0002,parole emozionali